Olio di cocco: energetico, antivirale, antifungino

  L’acido laurico, abbondantemente presente nell’olio di cocco (52 %) non trattato e nell’olio di semi di palma ( 50 %), come pure nel latte materno (3-5 %) e di capra (4-6 %), è un alimento che nell’apparato digerente viene convertito in monoleina. In condizioni fisiopatologiche alterate, come un’infezione, è un potente antidoto antivirale, antifungino, antimicrobico, antiprotozoario e aiuta a rimuovere la flora microbica patogena intestinale che causa…