Come ottenere un’abbronzatura perfetta con la papaya

La Papaya è un frutto che contiene una elevata quantità di antiossidanti come il beta-carotene e vitamine. che proteggono l’organismo dall’invecchiamento precoce. In commercio la papaya è prodotta dall’ Azienda agricola siciliana “Orto di Nonno Nino” che produce solo con metodo biologico succose, fragranti, deliziose papaye delle cv “Formosa”, dal gusto leggermente dolce con polpa corposa e succosa e  “Solo” simile a una pera, con la buccia di colore giallo-verde e la polpa giallo-arancione o rosa, particolarmente adatta per dolci

Annunci

Macerato di ortica: istruzioni per l’uso (efficace)

Il macerato di ortica: un utilissimo strumento per la difesa delle piante, utilizzato nell’agricoltura biologica e biodinamica per tenere lontani gli insetti, rafforzare la resistenza delle piante e, come pacciamatura, per migliorare la qualità del compost.

Papaya: il gusto esotico in cucina

La papaya era definita da Cristoforo Colombo come il frutto degli angeli (per la dolcezza della sua polpa). E’ un frutto esotico ricco di vitamina A, C, E, K, e sali minerali, dalle benefiche proprietà antiossidanti, contrasta il colesterolo e, grazie alla papaina, enzima presente soprattutto nel frutto immaturo, è, al termine di un pasto abbondante, in grado di favorire la digestione. In Sicilia è prodotta in biologico dall’Azienda agricola “Orto di Nonno Nino”. Ecco delle golose ricette tutte da provare!

Feijoa sellowiana: un dolce frutto tropicale in giardino

Il frutto della feijoa è ricco di grassi polinsaturi, omega 3 e omega 6, arginina (un amminoacido coinvolto nei processi di crescita), di vitamina B9 (sin. acido folico), molta Vitamina C e vitamina K dalle proprietà antiemorragiche. Vuoi imparare a coltivarla? Ecco la guida!

Orto sinergico: anche le piante coltivano amicizie

L’agricoltura sinergica è un metodo di coltivazione che promuove i meccanismi di auto-fertilità del terreno attraverso la biodiversità, l’assenza totale di lavorazioni del suolo, l’uso della pacciamatura organica permanente anziché dei fertilizzanti chimici di sintesi, l’individuazione negli orti di percorsi dove camminare e dove invece coltivare, al fine di evitare il compattamento del suolo.  …

Ortica: 3 idee per rimineralizzare il tuo organismo

L’ortica, Urtica dioica subsp. dioica e U. urens, è una pianta officinale ubiquitaria, dalle molteplici proprietà: tessili (se ne ricava un tessuto indistruttibile simile al lino), alimentari (tranne i semi), con interessanti applicazioni anche nella cosmesi naturale, documentate già negli antichi testi egiziani, greci e romani, un sapere che appartiene alla memoria collettiva, comprovato dai test di laboratorio condotti negli USA.

Origano: l’antistaminico efficace 100% naturale

Origano: l’antistaminico naturale efficace e pieno di proprietà benefiche. Bastano 3 gocce di olio essenziale di origano diluite con acqua. Volete anche coltivarlo in vaso? Ecco la guida su questa pianta officinale

Le rivoluzioni in giardino iniziano (sempre) in primavera

Con l’arrivo della primavera, finalmente possiamo cominciare dei piccoli lavori di giardinaggio fondamentali per poter permettere alle nostre piante di poter risvegliarsi e fiorire rigogliose.

Ecco semplici regole per poter contrastare i patogeni e creare condizioni sfavorevoli allo sviluppo di parassiti vari con azioni preventive efficaci

Rame: come utilizzarlo in agricoltura bio

La guida completa per effettuare trattamenti  anticrittogamici preventivi a base di solfato, ossicloruro o idrossido  di rame che agiscono per contatto contro la Monilia, la ticchiolatura, la bolla del pesco, ecc.