The Mainichi: il giornale che leggi, lo pianti e… fiorisce

Un giornale che si pianta come una bustina di semi. Ecco il primo “giornale verde” al mondo, una testata giapponese con una tiratura di circa 5 milioni di copie. Si chiama “The Mainichi”, le cui pagine sono realizzate da materie prime riciclate e ricoperte di semi. Quindi, dopo averlo letto, invece di buttarlo, lo pianti e lo…

Bollini su frutta e verdura? Adesso sono ecosostenibili

Ridurre gli imballaggi alimentari e i rifiuti utilizzando la marchiatura naturale su tutti frutti?

Ecco l’idea ecosostenibile di un rivenditore di frutta e verdura olandese Nature & More e della catena di supermercati svedesi ICA, che hanno deciso di abbandonare le etichette adesive di frutta e verdura in favore di una marchiatura realizzata solo togliendo pigmenti dalla superficie degli alimenti attraverso una luce pulsata.

La sinergia comincia nell’orto

Guida alla costruzione di un bancale ed alla creazione delle migliori consociazioni. Nell’impianto di un orto è, opportuno non sottovalutare l’importanza delle consociazioni perché permettono di contenere gli attacchi parassitari, creano suolo fertile attraverso i propri “essudati radicali” e danno vita a un sistema dinamico dove le piante partecipano attivamente al benessere reciproco. 

Pesticidi e danni neurologici nei bambini

Uno studio europeo pubblicato su Science, ha dimostrato la particolare tossicità della sinergia tra sostanze chimiche alle quali siamo continuamente esposti e che interferiscono col sistema endocrino.

Bio in ciotola: alimenti naturali per animali

Attorno all’amore per gli animali si è sviluppata un’industria che oggi, nel mondo, ogni anno fattura l’equivalente di 90 miliardi di euro. E’ indubbio che può annoverarsi tra i pochi settori che non risente della crisi dei consumi. Il paradosso è che in contrapposizione, in Italia ogni anno, si buttano nella pattumiera l’equivalente di 8 miliardi…

Vivere green: gli studi scientifici scoprono l’elisir di eterna giovinezza

Vivere nel verde rende felici? Gli studiosi  della “Exeter University”  non hanno dubbi. Secondo un’analisi effettuata su 10.000 individui è stato confermato che chi abita in aree ricche di prati, boschi e spazi verdeggianti riesce a contenere molto meglio lo stress ed è più produttivo. Ma è sempre più cool resistere alla digital detox.

Lego, la rivoluzione green (ri)parte dalla canna da zucchero

Il Gruppo LEGO ha deciso di puntare ad un futuro a misura di bambino con i suoi nuovi mattoncini “Lego Plants”, prodotti attraverso la lavorazione della canna da zucchero coltivata in modo sostenibile : foglie, cespugli e alberi diventano nuova plastica vegetale certificata secondo gli standard della Bioplastic Feedstock Alliance (BFA). Un’alternativa innovativa dal basso impatto ambientale rispetto all’acrilonitrile-butadiene-stirene, la resina plastica utilizzata per la realizzazione da Lego.

5 modi creativi per riciclare il caffè

Il caffè non dona solo una sferzata di energia ma ci sono facili ed efficaci utilizzi per il giardinaggio. E non solo: colora tessuti, sgrassa le pentole, profuma gli ambienti e tanto altro!

Tavola di primavera: 7 idee creative low cost

Vuoi rendere la tavola accogliente con poche semplici idee low cost? Ecco per te una raccolta di ispirazioni e segreti per creare un’atmosfera primaverile, allegra e colorata per i tuoi picnic all’aperto o per tutti i giorni!

7 idee per una economia circolare a tavola

Si puo’ aiutare l’economia circolare anche a tavola? Ecco poche e semplici regole per un menu che rispetti gli animali e dell’ambiente grazie a scelte che producano un minor impatto ambientale.

Scuole green: ecosostenibilità e nuovi spazi condivisi

Ripensare ad una scuola green sia nei materiali sia negli spazi condivisi, è possibile?

Dall’unione dell’urban farming e degli esempi di edifici costruiti interamente con materiali da riciclo si puo’ immaginare che da spazi ormai non utilizzati all’interno delle nostre città si possa autoprodurre frutta e verdure, ricavare grandi spazi interni ed esterni per far studiare e socializzare i piu’ piccoli e insegnare con un impegno tangibile che l’ecosostenibilità è un valore da trasmettere e mettere in pratica.

5 consigli per una scampagnata plastic free

Fare una scampagnata senza utilizzare plastica, è davvero possibile?

Sembra un obiettivo irraggiungibile, utopico…  Ma in realtà ci sono tantissime valide alternative per trascorrere del tempo libero mangiando sano, divertendosi  producendo un impatto zero sull’ambiente.

Abbiamo preparato per voi cinque consigli utili e super chic da mettere in pratica subito. Cominciare a rispettare l’ambiente non è mai stato cosi’ semplice!

Green Station: stop nuove costruzioni, è ora di riqualificare

Il progetto Green station di Legambiente ha l’obiettivo di recuperare le stazioni abbandonate e promuovere progetti che abbiano finalità sociali d’interesse collettivo.

Attualmente le Green Station sono ben cinque: a Brenna Alzate (Lombardia), San Stino di Livenza (Veneto), Pescara centrale (Abruzzo), Potenza superiore (Basilicata) e Anzio (Lazio).

Il Natale più buono? E’ Veg

Essere vegetariani per scelta etica di amore verso tutti gli animali (anche a Natale), rende questa festa ancora più buona.