Camminare nella natura fa bene: 3 motivi per farlo piu’ spesso

Camminare nei giardini, nei boschi, nei parchi urbani almeno per 30 minuti libera il cervello dalle preoccupazioni, stimola la creatività e l’ottimismo perché i suoni della natura dissolvono gli ormoni dello stress, stimolano soluzioni geniali nelle situazioni da risolvere e accendono centinaia di segmenti di DNA capaci di curare e riparare il corpo. Trascorrere il…

Tessuti 100% naturali: scegli una coccola per la tua pelle

Possiamo contribuire a ridurre l’inquinamento partendo (anche) dall’abbigliamento.

Scegliere fibre naturali e biologiche è il primo passo per rispettare l’ambiente e la nostra pelle.

Partiamo da un consiglio per scegliere l’abbigliamento ecobio, imparando la differenza tra i vari materiali.
– Cotone, lana e seta sono propriamente detti biologici e sono certificabili.
– Canapa, bamboo, eucalipto, lino e ortica sono invece ecofriendly (garantiscono un ridotto impatto ambientale, non richiedendo l’utilizzo di pesticidi).