Compost: la tecnica agronomica “sostenibile” che rivoluziona l’agricoltura partendo dagli scarti

Il compost è un concime naturale ottenuto mediante batteri e funghi che decompongono la sostanza organica (S.O.) costituita dagli scarti stoccati durante l’inverno sminuzzati con biotrituratori mescolati a stallatico, paglia, terra e ad una piccola percentuale di vecchio compost maturo e litotamnio o calce spenta.