Filiere del made in Italy di eccellenza in ginocchio. La speculazione e l’indifferenza delle istituzioni governative italiane e UE

La Coldiretti nel Dossier Coldiretti su “La #guerradelgrano” denuncia come le quotazioni attuali dei prodotti agricoli siano molto inferiori ai costi di produzione, con grossi rischi occupazionali degli agricoltori a corto di liquidità, con grosse difficoltà di accesso al credito appesantite dai ritardi nei pagamenti Pac. Per di più a causa della deregualtion degli incentivi europei la produzione nazionale non copre più il fabbisogno dell’industria molitoria e dei produttori di pasta con un deficit del 40 per cento