Olio d’oliva evo: approvata legge che cancella l’obbligo di comunicare in etichetta l’indicazione dalla data di imbottigliamento

Nella nuova legge che recepisce una norma europea 2015-2016, non è più obbligatorio il riferimento alla data di imbottigliamento dell’olio d’oliva evo e neppure il limite dei 18 mesi; l’indicazione “da consumarsi preferibilmente entro…” (che è comunque legalmente cosa diversa dalla data di scadenza) rimarrà regolarmente su tutte le etichette, sebbene con date minime di conservazione indicate liberamente dai produttori.