Come ottenere un’abbronzatura perfetta con la papaya

La Papaya è un frutto che contiene una elevata quantità di antiossidanti come il beta-carotene e vitamine. che proteggono l’organismo dall’invecchiamento precoce. In commercio la papaya è prodotta dall’ Azienda agricola siciliana “Orto di Nonno Nino” che produce solo con metodo biologico succose, fragranti, deliziose papaye delle cv “Formosa”, dal gusto leggermente dolce con polpa corposa e succosa e  “Solo” simile a una pera, con la buccia di colore giallo-verde e la polpa giallo-arancione o rosa, particolarmente adatta per dolci

Papaya: il gusto esotico in cucina

La papaya era definita da Cristoforo Colombo come il frutto degli angeli (per la dolcezza della sua polpa). E’ un frutto esotico ricco di vitamina A, C, E, K, e sali minerali, dalle benefiche proprietà antiossidanti, contrasta il colesterolo e, grazie alla papaina, enzima presente soprattutto nel frutto immaturo, è, al termine di un pasto abbondante, in grado di favorire la digestione. In Sicilia è prodotta in biologico dall’Azienda agricola “Orto di Nonno Nino”. Ecco delle golose ricette tutte da provare!

Papaya: il frutto dalle mille proprietà. Studi scientifici a confronto

Il frutto acerbo della Papaya contiene molti più enzimi papaina, chimopapaina e papaialisozima rispetto al frutto maturo.
Le vitamine, i minerali e gli oligoelementi di cui la Papaya è ricca, svolgono la funzione di “coenzimi”.
I frutti di papaya sono ricchi di flavonoidi, vitamina C, oligoelementi con azione “coenzimatica” (magnesio, potassio, selenio, ferro, calcio in forma naturale biologica assimilabile), tiamina e papaina, principio ad attività proteolitica utile nei problemi digestivi e dell’apparato gastrico.