Camomilla: non c’è da star rilassati. Una nota marca contaminata con residui di pesticidi

l marchio francese Kusmi Tea, commercializzato anche in Italia, ha  ritirato  le scatole di camomilla prodotte e commercializzate  in tutta Europa, dopo i risultati pre-test effettuati dalla Stiftung Warentest, che hanno  scoperto che la metà dei prodotti è contaminata con residui di pesticidi.

Trattasi di “ritiro cautelativo”  a causa dell’alta concentrazione di alcaloidi pirrolizidinici, sostanza potenzialmente nociva se assunta nel lungo periodo.

Articolo: Dr.ssa Stefania Mangiapane

Foto:http://retenews24.it/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...