Potatura di produzione del pesco

Il pesco sino a 4 anni viene potato con interventi da eseguire in estate finalizzati a conferire la forma di allevamento definitiva e tagli di produzione da eseguire tra febbraio e marzo, ma rimandando sino ad aprile se si verificano gelate tardive.

Il pesco fruttifica, dopo i due anni di età, sui rami di un anno e il periodo ideale per la potatura di produzione va proprio da fine febbraio, quando le gemme a fiore cominciano a essere ben visibili,  gonfie e rivestite della tipica peluria bianca, sino alla fioritura, così da eseguire i tagli preservando le gemme a fiore al fine di accentrare la presenza dei frutti sui rami di un anno,  mantenendo su tali rami la gemma apicale sino a quando la pianta raggiunge l’altezza desiderata.

Per svecchiare un pesco bisogna ridurre il numero delle branchette secondarie piene di brindilli di 5-15 cm e dei rami verticali di 50-60 cm lasciando alla base delle brachette 3 gemme che svilupperanno vigorosi germogli pronti a ricostituire la chioma.

Dott.ssa Agr. Brigida Spataro

FOTO: http://leonardo.tv/wp-content/uploads/sites/22/2015/03/pesco.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...