Polifenoli vegetali contro le malattie degenerative: le piante spontanee commestibili del Mediterraneo

I polifenoli sono antiossidanti naturali delle piante che le difendono da agenti biotici (attacchi di insetti e infezioni fungine) e abiotici (radiazioni solari intense, gelo, ecc) ed hanno un ruolo protettivo sulla nostra salute: la ricerca scientifica ha dimostrato che la dieta mediterranea, ricca di sostanze antiossidanti, è associata alla prevenzione dell’arteriosclerosi, del cancro, e di altre patologie neurodegenerative.

Recenti studi (Vanzani et al., 2011; The Local Food-Nutraceuticals Consortium, 2005) hanno provato che molte piante spontanee commestibili del Mediterraneo rappresentano un’importante fonte di polifenoli, conquistando a pieno titolo la definizione di “cibo-medicina”.

Sono infinite le erbe selvatiche che arricchiscono i piatti tipici delle diverse regioni italiane, come il prebogión o miscela di circa 10-15 diverse erbette usate per il ripieno delle torte verdi e dei pansôti, o il friulano pistic composto da 56 specie erbacee selvatiche raccolte in primavera o le sofisticate e semplici frittate con gli asparagi selvatici (Aspargus acutifolius), di luppolo (Humulus lupulus), di portulaca (Portulaca oleracea), di ortica (Urtica dioica), ecc.

Le recenti direttive dell’Organizzazione Mondiale della Sanità hanno evidenziato l’importanza dell’etnofarmacobotanica, con disposizioni che invitano ogni singola nazione a recuperare sul proprio territorio le terapie tradizionali.

In Italia il Decreto Ministeriale 9/07/2012, riguardante l’impiego di sostanze e preparati vegetali negli integratori alimentati, assicura un elevato livello di tutela, allegando anche una lista delle piante che si possono utilizzare, le dosi di principio attivo sicure e linee guida per valutare gli effetti delle piante.

In Italia, inoltre, è molto forte la tradizione sull’uso di piante officinali e questo utilizzo viene garantito grazie ad una direttiva 2004/24/CE, sulla difesa dell’uso tradizionale delle piante e dei medicinali di origine vegetale per cui la loro efficacia è valutata ed è considerata plausibile sulla base di impiego per lungo tempo ed esperienza.

Dott.ssa Agr. Brigida Spataro

FOTO: http://image.slidesharecdn.com/ilbenesserecomestiledivita-110204104426-phpapp02/95/curarsi-con-lalimentazione-2-728.jpg?cb=1302671869

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...