Spreco alimentare: 145 kg di cibo buttato ogni anno a famiglia per un costo di 360 euro

Nella 4a Giornata nazionale di prevenzione dello spreco alimentare, promossa dal Ministero dell’Ambiente con la campagna Spreco Zero sono stati resi noti i dati sullo spreco alimentare degli italiani: 145 kg di cibo buttato ogni anno a famiglia per un costo di 360 euro.

L’Osservatorio Waste Watcher (Lmm/Swg) comunica la ‘waste parade’ dei cibi piu’ sprecati in Italia: al primo posto (31 % della somma risposte) la frutta e al secondo l’insalata (29% somma risposte), quindi le verdure e il pane, seguono affettati (salumi), il formaggio e latticini. Quindi yogurt e latte, pasta già cotta, carne cotta e carne cruda. In fondo le uova e le salse (5%), e i dolci (4%).

Se riflettiamo bene su questi dati, gli italiani buttano più frequentemente i cibi sani e che si dovrebbero consumare più spesso come frutta e verdura.

Dr.ssa Stefania Mangiapane

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...